Come riempirsi la pancia a Firenze

Probabilmente Firenze è la città d’arte italiana per eccellenza, ma a mio avviso è anche la città d’eccellenza del buon cibo.

Parto dunque con il parlarvi di uno dei posti che più preferisco quando vado nella cittadina toscana : il Mercato Centrale di Firenze. Non lo definirei affatto un mercato qualunque, uno di quelli in cui si vende cibo di strada o di bassa qualità; è un luogo che mantiene intatti anni di tradizione culinaria ed offre al cliente solo prodotti a km 0 e di prima qualità.

Mercato Centrale di Firenze

Questo mercato è situato all’interno di uno storico mercato già presente da decenni : il Mercato di San Lorenzo il quale, essendo al coperto, è aperto ogni giorno dalla mattina alla sera. Al primo piano, che è stato riaperto al pubblico, è possibile trovare decine e decine di bancarelle con centinaia di posti a sedere. Qui non troverete solo artigiani fiorentini, ma anche pizzaioli napoletani e pastifici emiliani. Una delle bancarelle imperdibili però è “Il Chiosco del Chianti”, il quale oltre ad avere una cantina con un’ampia gamma di prodotti, offre anche la possibilità di spedire a casa le bottiglie di vino che si decidono di acquistare.

Via de’ Neri è a mio avviso la zona migliore per lo Street Food toscano e non solo. Lungo questa via ho trovato dei piccoli locali molto ‘basic‘, spesso senza alcun posto a sedere, ma con molte proposte da offrire. I prodotti vengono cucinati all’interno di questi locali sono di ottima qualità ed è proprio per questo che è il luogo perfetto per un pranzo al volo.

Entriamo un attimo nel dettaglio di questa viuzza e parliamo di uno dei locali che più adoro : La Prosciutteria.

La Prosciutteria nasce proprio a Firenze grazie all’ingegno di alcuni ragazzi che hanno voluto riprendere in mano le tradizioni di padri e nonni. Il locale è piccolo e sempre molto affollato, caotico e neppure troppo comodo per mangiare, questo va detto, ma è molto caratteristico, proprio come fosse una vecchia locanda.

Quella che noi oggi definiamo “La Prosciutteria” ha preso il posto delle vecchie osterie o fiaschetterie. All’interno di questo locale potrete assaggiare salumi della migliore qualità, grandi taglieri, salsa molto saporite e un’ottima scelta di vini.

Un altro locale in cui mi sono imbattuta camminando in questa via è il famosissimo “All’antico vinaio”.

Sin dal 1991 la famiglia Mazzanti porta avanti fiera questa tradizione dell’Antico Vinaio, la quale ad oggi è sinonimo di tipicità e di qualità culinaria. Lungo questa via possiamo trovare, non uno, ma ben tre di questi negozi.

Attenzione alle lunghissime file che iniziano sin dalle 10:00 della mattina e si prolungano fino al tardo pomeriggio. Nei week-end è quasi improponibile riuscire a pranzare in uno di questi tre locali, anche perché si trova esattamente accanto a Piazza della Signoria. L’unico consiglio che posso darvi è di recarvi in questa via il più presto possibile o comunque in un orario in cui la maggior parte dei turisti ha già pranzato.

Il must di questo locale è la focaccia (o schiacciata) con la sbriciolona, crema di pecorino fatta in casa, crema di carciofi e melanzane grigliate : un connubio di sapore perfetto!

Come tutti sappiamo però, per mangiare bene, spesso ci vuole un bel portafoglio, vi voglio dunque consigliare un ristorante io cui ho cenato molto bene e ad un ottimo prezzo : Il David.

Questo ristorante si trova in Piazza della Signoria e offre ottimi piatti a prezzi relativamente bassi per la media della città. Potrete trovare anche una lunga lista di vini che con l’aiuto dei camerieri saprete ben abbinare alle vostre portate.

Il secondo ristorante in cui ho cenato e che vi voglio consigliare è Alla Torre de Rossi; è situato su un terrazzo (al chiuso) di un hotel, il quale permette di avere una strepitosa visuale su tutta la città. In questo posto non troverete costate fiorentine, ma piatti della tradizione culinaria fiorentina molto più raffinati : pappa al pomodoro, pici al ragù bianco.

Infine per un pranzo al volo, ma seduti comodamente ad un tavolo non potrete assolutamente perdervi La Fettunta. Un piccolo locale, molto rustico, una sorta di osteria che serve piatti di carne, molto abbondanti e con prezzi estremamente contenuti. Io ricordo di aver ordinato un buonissimo spiedo con peperoni alla griglia come contorno, a mio avviso uno dei migliori mai mangiati.

Ovviamente io vi ho solo consigliato alcuni dei miei luoghi preferiti per un pasto a Firenze, ma come ben sapete la città ha una vasta gamma di locali da offrire per mangiare ottimi pasti della tradizione.

Buona ricerca e buon appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...