24 ORE A PALERMO

La guida 24 ore ti dice dove dormire, cosa e dove mangiare, quali sono i punti panoramici, quali sono i monumenti o le tappe imperdibili tutte le volte che ha poco tempo per visitare una città.

Teatro Massimo
Cattedrale di Palermo
Cattedrale di Palermo
Mondello
Mercato Ballarò
Arancina – Ke palle
Polpo ammattato – Mondello

DOVE DORMIRE

Palermo è una grande città, per come la reputo io, anche abbastanza dispersiva, per questa ragione il mio consiglio è quello di alloggiare in una zona centrale, anche perché i mezzi di trasporto, non sono proprio il massimo a mio avviso.

  • La Bella Vita B&B | da 60€ | Via Principe di Belmonte 90 | www.bblabellavita | colazione eccezionale servita in camera
  • La Suites & Apartments | da 70€ | Via Giuseppe Sciuti 5 | www.lasuitesapartments

COLAZIONE

Sappiate che se andate nel primo hotel che vi ho consigliato, vi suggerisco di prendere la tariffa con la colazione compresa; si tratta di una colazione abbondante con croissant, succhi, yogurt, frutta e torte fatte in casa, il tutto servito direttamente in camera.

  • Brioscià | € | se per colazione vorrete rispettare la tradizione siciliana di ‘Brioscià’ e gelato o granita, siete nel posto giusto | Via Mariano Stabile 198
  • Oscar | € | pasticceria che serve dolcetti homemade monoporzione, un’idea originale per iniziare la giornata | Piazzetta Bagnasco
  • Cioccolateria Lorenzo | € | punto forte del locale sono le torte fatte in case accompagnate da cioccolate particolari | Via Quattro Aprile 7
  • Bar Rosanero | €€ | dolci siciliani a volontà, ma qui la vera specialità sono e granite | Piazzetta Porta Reale 6
  • Pasticceria Costa | € | qui ho assaggiato cassate, cannoli (strepitosi), paste di mandorla e gelo all’anguria |Via Maqueda

COSA VEDERE

  • La Kalsa
  • Teatro Massimo
  • Quattro Canti
  • La Martorana
  • Palazzo dei Normanni
  • Cappella Palatina
  • Cattedrale di Palermo
  • Fontana Pretoria
  • Vucciria
  • Mercato del Capo
  • Mercato Ballarò
  • Mondello

PRANZO E CENA

  • Ke Palle – Arancine d’autore | € | a mio avviso ( e anche del mio ragazzo) le migliori arancine della città. Ci sono circa una quindicina di gusti, da quelli classici a quelli più particolari (curry o carbonara) | Via Emerico Amari 154 – Via Maqueda 270
  • ‘Nni Franco u Vastiddaru | € | uno degli street food migliori della città: crocché, panini con milza e meusa (a detta di molti il migliore della città) | Via Vittorio Emanuele 102
  • Antica friggitoria dal 1947 | € | il regno delle arancine in un locale molto easy con tavolini di plastica | Via Niccolò Palmieri 2
  • Mercato Ballarò | € | qui troverete sempre le griglie calde per cucinarvi pane, panelle e crocchè, con una grande dose di pepe nero | Quartiere dell’Albergheria
  • Vino e Pomodoro | €€-€€€ | scoperto casualmente su The Fork, è un piccolo ristorantino in cui si mangia un ottimo cibo della tradizione sicula | Via Riccardo Wagner 9/A

SHOPPING

  • Via Ruggero Settimo| famosa per essere una delle vie centrali della città, in cui potrete trovare negozi per tutte le tasche
  • Via Libertà | qui troverete solo i negozi pi “in” di Palermo, grandi nomi e grandi marchi
  • Via Maqueda | andando verso la stazione ci saranno piccoli negozietti orientali e di bigiotteria e oggettistica indiana
  • Il Forum di Palermo | è il più grande centro commerciale della Sicilia Occidentale; oltre alla zona ristoro potrete trovare ben 125 negozi

PALERMO DALL’ALTO

  • Teatro Massimo | dai suoi 70 metri di altezza è il punto più alto della città. Il prezzo è abbastanza elevato, 20€, ma a mio avviso ne vale la pena
  • Tetti della Cattedrale
  • Palazzo Butera
  • Terrazze della Rinascente

RELAX

Dove se non nella spiaggia più vicina della città? Mondello è una località di mare, con acque cristalline e dista appena 25 minuti di autobus dal centro città. Il bus parte da piazza Politeama e vi lascerà direttamente sul lungomare. Qui oltre a rilassarvi in riva al mare, avrete anche la possibilità di vedere la pesca quotidiana, il mercato del pesce (che avviene non appena i pescatori rientrano nel porto) e assaporare gli autentici sapori siciliani.

DA SAPERE

  • Mangerai tanto, tantissimo, ma non avere paura di mettere qualche chilo altrimenti ti perderai il meglio della cucina italiana
  • Non preoccuparti se sarà necessario prendere qualche autobus alla sera, io personalmente mi sono sempre sentita sicura
  • Le persone del posto sono molto gentili e disponibili, non esitare a chiedere alcuna informazione
  • Anche nei mesi freddi dell’anno, Palermo risulta una città con un clima mite e quindi molto piacevole da visitare
  • I prezzi dei ristoranti sono nettamente più bassi che a Milano, ma attenzione ai luoghi troppo turistici, rischierete di pagare tanto e mangiare male

TEMPO CONSIGLIATO

Il tempo che io consiglio per fare visita alla città di Palermo è un minimo di 3 giorni, ma minimo davvero. Quando sono stata per un week-end dal venerdì alla domenica, ho dovuto comunque selezionare i monumenti da vedere e quelli che non avrei fatto in tempo a visitare. Per vederla meglio ci sono dovuta poi ritornare.

Un pensiero riguardo “24 ORE A PALERMO

Rispondi a Nadia Meriggio Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...