Madonna della Corona

Il Santuario della Madonna della Corona, situato nei pressi del Lago di Garda, è uno dei luoghi più suggestivi a pochi passi da Milano. Per raggiungere il santuario vi sarà sufficiente seguire il sentiero che, attraverso dei cartelli, vi condurrà direttamente ai piedi del santuario. Le opzioni per raggiungere il santuario sono due: partire Brentino Belluno (in provincia di Verona) e percorrere circa due ore a piedi; parcheggiare l’auto nel paesino nel quale vi condurrà google maps e da lì fare 20 minuti a piedi fino a destinazione.

Si tratta di un luogo magico sospeso tra montagna e cielo. Per raggiungere questa piccola bomboniera dovrete attraversare una grotta che prende il nome di Grotta della Pietà. Da qui il sentiero vi mostrerà una lunga e ripida scalinata, quella che dovrete per forza scalare per raggiungere la Madonna della Corona.

Tutta la fatica della salita però svanirà una volta raggiunta la cima. Vi troverete immersi in un’atmosfera mistica, tra roccia e cielo. Una chiesa che venne costruita nel cuore del Monte Baldo nel ‘500 per celebrare l’apparizione della Statua dell’Addolorata.

Informazioni pratiche

Da Milano e provincia impiegherete circa 1 ora e 40 minuti per arrivare a destinazione. La strada è quasi tutta autostrada, tranne l’ultimo tratto, perciò non è faticoso arrivarci. Google Maps inoltre vi indica alla perfezione il parcheggio del santuario nel quale posteggiare gratuitamente la macchina.

Per fare il sentiero della durata di 2 ore vi consiglio di essere allenati, il dislivello è di 600 metri e i gradini da fare ben 1500. Sarà necessario inoltre partire equipaggiati poiché non ci sono fontanelle sul sentiero e l’acqua sarà la vostra migliore amica. Alle porte del Santuario c’è un bar che vende panini, ma vi consiglio fortemente di prendere il pranzo al sacco da casa.

Cercate di recarvi presso il santuario la mattina, abbastanza presto, poiché, soprattutto nel weekend, i turisti sono moltissimi e di conseguenza, essendo lo spiazzo abbastanza piccolo, rischierete di non riuscire a fare alcuna foto senza un’enorme massa di persone attorno a voi.

Per visitare il Santuario e farvi le fotografie vi basterà mezz’ora perciò vi consiglio di programmare la giornata in modo tale da non arrivare fino al santuario e vedere solo quello. Noi, ad esempio, abbiamo pranzato e trascorso il pomeriggio a Verona, che dista circa 40 minuti dal Santuario.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...